Disabilita presentazione

PROGETTOSALUTE Estetica & Odontoiatria

  • Orari (Lun-Ven)
    8:30AM-18:30

  • Mail
    info@progettosalute.eu

  • Telefono
    02 320629994

  • Whatsapp
    +39 331 8875880

OTOPLASTICA IL PRIMA E IL DOPO

OTOPLASTICA: Preparazione e il Post

Molto spesso l'unico ostacolo che blocca una persona per anni e' la paura.

La paura non solo sua ma sopratutto per l'otoplastica la paura dei genitori o di chi ci sta accanto.

Certamente questa paura che in medicina e' considerata del tutto normale, per quanto riguarda la correzione chirurgica delle orecchie e' del tutto infondata in quanto MAI abbiamo sentito che una persona abbia avuto chissa quali gravi problemi dopo essere stati operati di otoplastica.

Perche tutti i siti che si occupano di questo intervento chirurgico dicono cio ?

Semplicemente perche si tratta di un intervento che dura per lo piu meno di un ora, e' pressoché indolore e veloce nonché sicuro da eseguire.

Ricordiamo che l'intervento di otoplastica prima si fa migliori saranno i risultati e cio che certifica la verita su cio che scriviamo e' il fatto che questo intervento oggi presenta un numero di pazienti trai 6 e 13 anni che sono circa il 15 % di tutti i pazienti che si sottopongono all'otoplastica.



Quali sono allora i risultati che ci deva aspettare dopo 'otoplastica ??

Qui trovate un esempio di cio che intendiamo dire.


In questo caso la ragazza in questione ha 25 anni, e' stata operata dalla Dottoressa Wolnicka con la tecnica classica e perche oltre a dare un effetto visibile cio che e' importante e' dare una condizione di "definitiva " ovvero che cio che viene fatto dovra essere fatto col fine di durare per sempre. Ovviamente in medicina mai si otterra nel 100 % dei casi, ma bisognera fare in modo che succeda nel 99 % dei casi e questo succede solo se si utilizzano medici chirurghi competenti i quali realizzano l'otoplastica usando tecniche e materiali di ultima generazione.



Come potete vedere l'orecchio e' ampio e va molto verso l'esterno. Il fine della paziente era ridurre la dimensione e eliminare l'effetto di "orecchia a sventola " .

Oltre tutto si nota una forte asimmetria tra le due orecchie.



La seconda foto invece e' stata scattata dopo circa un mese dall'intervento. Cio significa che il risultato non e; ancora definitivo e la paziente si dovra aspettare solo un ulteriore miglioramento infatti il risultato finale e' valutabile dal terzo mese in poi.

In questo caso la paziente si e' dimostrata soddisfatta e ha raggiunto l'obbiettivo prefisso.

MA a detta della stessa paziente erano gia 10 anni che lo voleva fare ma i timori erano moltissimi ma mai era andata da un chirurgo che in 15 minuti le avrebbe dato tutte le informazioni necessarie per capire che si trattavano solo di paure infondate.



Per questo e' molto importante valutare diverse immagini del prima dopo e sentire raccontare esperienze di pazienti che possono testimoniare che tutto cio che frena i pazienti prima dell'intervento e' per lo piu irreale e quando dopo l'intervento di otoplastica si possono gia da subito vedere gli effetti da soli si capisce che aspettando si e commesso un errore.



Come si deve presentare un paziente prima dell'intervento

Un paziente verra informato/a dal chirurgo che non occorre in alcun modo una preparazione a questo intervento, tranne che assumere farmaci che possono rendere troppo fluido il sangue (esempio acetilsalicilico ) o l'uso/abuso di sostanze come ad esempio l'alcool.

Una volta eseguiti tutti gli esami necessari ( farete tutto da noi non dovrete fare nessun esame in Italia ) e una volta avuto un lungo colloquio col chirurgo potrete essere sottoposti all'intervento che essendo di semplice e veloce esecuzione verra eseguito ambulatorialmente in una speciale sala operatoria nella clinica della dottoressa.

Si ricorda che prima e dopo l'otoplastica non si devono applicare creme o lozioni nelle zona operate a meno che non venga ordinato dal medico.

Come devo comportarmi dopo l'intervento di otoplastica ?


Come sempre la base e' data dal buon senso.

Per 2/3 giorni dopo l'intervento il paziente avra dei leggeri bendaggi, passato questo tempo si potra usare una fascia elastica ( quelle sportive vanno benissimo ) che tengano ben compresse e ferme le orecchie verso il capo.

La fascia dovra essere portata per alcune settimane dopo l'intervento. Per fortuna ne esistono in commercio di bellissime che si possono indossare sia per donna che per uomo. Una volta passato il tempo necessario per la guarigione e per fare si che la cartilagine si sia assestata il paziente potra comportarsi come ha sempre fatto nella sua vita e non dovra avere paura di "rovinare il lavoro fatto " . Non succedera nulla! :-)


Domande frequenti

Certamente. Ovviamente e' necessariauna visita prima di essere operati ma potete stare certi della correttazza dei prezzi proposti.

La risposta e' banale ma crediamo il prezzo finale non sia indice di competenza. E' un concetto vecchio di 30 anni .Oggi un medico lo si puo' controllare,vedere le foto prima dopo,leggere le esperienze di altri.

Progettosalute esiste dal 2004 e collabora con decine di medici. Noi non ti cureremo , il nostro compito e' offriti un medico in cui tu , se vorrai potrai riporre la tua fiducia.Sempre il regime LOW COST

CHIRURGIA & DENTISTI LOW COST